Monte Tambura

Il Monte Tambura, il monte dei massesi (gli abitanti di Massa), con i suoi 1890 metri s.l.m. è la terza vetta per altezza delle Alpi Apuane.

La salita al Monte Tambura non è particolarmente difficoltosa per questo la sua vetta è meta di numerosi escursionisti, tra i preziosi sentieri, particolare la famosa Via Vandelli, un imponente via carraia costruita tra il 1738 e il 1751 su commisione del Ducato di Modena e progettata con metodi innovativi per il tempo dall’Architetto Domenico Vandelli, originario collegamento tra Modena e Massa, è ancora oggi in parte utilizzabile per le escursioni che da Resceto (località di Massa) conducono sulle sommità del monte.

Bibliografia e approfondimenti