Genesi

“Le due metamorfosi”

La storia di Venedretta Luxury inizia con due affascinanti vicende, due metamorfosi: la prima, quella più antica, l’orogenesi, che ha prodotto in una delle sue manifestazioni più alte un materiale tanto speciale quanto il Paonazzo di Venedretta; la seconda, meno antica ma altrettanto incredibile, l’opera dell’uomo, che con la sua creatività e la sua passione trasforma sapientemente la materia grezza in oggetto.

L’orogenesi, generando le montagne, ha generato un materiale tanto nobile quanto il Marmo, la materia a se; i metalli preziosi si fondono e si solidificano nelle forme desiderate, il marmo no, nel marmo, tra le molecole gli oggetti vivono già, è l’abilità e l’immaginazione dell’uomo che li libera dal loro involucro dando loro espressione nelle forme più belle.

L’orogenesi, non contenta, ha poi prodotto il pregiato Marmo di Carrara e in un eccesso di zelo un materiale tanto speciale quanto il Paonazzo di Venedretta, uno dei pochi al mondo elastico al punto tale da consentire la creazione di oggetti in spessori di pochissimi millimetri.

Il resto della storia lo si deve al potere e alla suggestione della seconda metamorfosi, da secoli l’uomo è il grande artefice di tutta la bellezza creata con il marmo, maestri come Michelangelo o Gian Lorenzo Bernini hanno dato alla luce opere di inestimabile valore e singolare magnificenza.

Questa secolare esperienza nella lavorazione del marmo oggi rivive nella lavorazione degli oggetti, dei complementi d’arredo e dei gioielli Venedretta; della metamorfosi Venedretta Luxury è artefice ancora una volta la mano dell’uomo, che con la sua creatività il suo genio e la sua esperienza da vita ad oggetti unici e preziosi, massima espressione del moderno design ed eccellenza del Made in Italy Toscano.